Viaggio Nel Mondo

Cucina

asturie cucina

© Javier Lastras

Il carattere genuino delle terre asturiane come un gioco di specchi si riflette nella tradizione culinaria incentrata sui prodotti locali, vere e proprie eccellenze della cucina iberica: frutti di mare, pesce, carni, ortaggi e formaggi.

Tra i piatti di mare spiccano il bogavante en salsa (astice in salsa), il pixín (coda di rospo) e la caldeirada de pescado, una zuppa di pesce con patate, prezzemolo e paprika.

Anche la carne è presente nella gastronomia asturiana. Molto diffusa soprattutto nella zona di Oviedo e tradizionalmente legata alla Feria de la Ascensión è la carne gobernada, uno spezzatino con cipolle, carote e piselli.

La grande abbondanza e qualità del latte rende particolarmente varia la produzione artigianale di formaggi, tra cui spicca il cabrales. In ambito dolciario le ricette tipiche della gastronolia asturiana prevedono arroz con leche e casadielles

La bevanda per eccellenza delle Asturie è il sidro, ottenuto attraverso la fermentazione di mele e mosto fresco. A bassa gradazione alcolica, viene solitamente servito in piccole brocche di ceramica e si ha l’abitudine di consumarlo non solo in casa ma anche durante le feste popolari o nelle tipiche sidrerias.

,