Viaggio Nel Mondo

Arte e Cultura

asturie, arte e cultura

© Penas Mouras. Asociación de Amigos dos Castros

L’offerta culturale, archeologica e artistica delle Asturie è davvero considerevole. Tra i più interessanti reperti visitabili emergono i numerosi castros: villaggi fortificati solitamente di epoca preromana disseminati in varie aree della regione. Tra i più importanti vi sono Castro de Chao Samartín, Castro de Coaña, Castro de San Isidro, Castro de Pendia.

Nel patrimonio culturale asturiano si contano anche diverse grotte preistoriche che si distinguono per la presenza di graffiti e incisioni. A Ribadesella è possibile visitare la Cueva de Tito Bustillo, il cui nome deriva da uno degli speleologi che la scoprirono nel 1968. Al suo interno si possono ammirare alcuni dei più grandi esempi di arte parietale del paleolitico iberico. La Grotta del Pindal invece è localizzata in un sorprendente paesaggio di scogliere che si affacciano sul Mar Cantabrico.

Altro vanto delle Asturie è costituito dall’architettura religiosa, che trova espressione in monasteri, chiese e cappelle. Tra le opere di maggior valorespicca la Cattedrale di San Salvador a Oviedo, edificata a partire dal XIII secolo. Eretto su una precedente Chiesa dell’VIII secolo, l’edificio è essenzialmente in stile gotico, ma presenta anche tratti di preromanico, romanico e barocco.

,